zatopek


Perchè un’altra guerra?
28 gennaio 2003, 17:19
Filed under: Rivista, Temi

Dopo che entrambe le Camere del Congresso hanno garantito alla Casa Bianca l’autorizzazione per un attacco militare guidato dagli Stati Uniti per rovesciare il regime di Saddam Hussein in Iraq, George W. Bush ha affermato che “l’America ha parlato con una voce sola” riguardo alla “minaccia mortale” posta dai presunti programmi iracheni di sviluppo di armi di distruzione di massa. Ma buona parte dell’opinione pubblica statunitense si è mostrata poco convinta del fatto che l’Iraq metta effettivamente in pericolo l’unica superpotenza del pianeta. La risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite approvata l’8 novembre del 2002 ha rispecchiato l’accordo internazionale sul fatto che le irrisolte questioni riguardanti gli armamenti iracheni debbano essere affrontate attraverso ispezioni rigorose, non con la guerra. Bush non è riuscito a provare l’esistenza di una minaccia incombente proveniente dall’Iraq. L’insistenza sulla guerra da parte della sua amministrazione richiede spiegazioni alternative.

Continua a leggere

Annunci